onde sommerse

Sono Mirko Ostuni, classe 2003, nato a Monopoli, in Puglia.
Ho iniziato a fare foto nel 2018 dopo l’apertura di uno skatepark a 20 metri da casa e con l’inizio dell’esperienza da volontario al Phest (Festival Internazionale di Fotografia a Monopoli).
Mi è sempre piaciuto raccontare cose e persone quindi questa è stata l’occasione giusta per provare a farlo più “seriamente”. Non ho mai amato lo studio della tecnica ed ho sempre odiato i manuali fotografici che si trovano in sconto alla Feltrinelli; la mia più grande ispirazione arriva da i libri di fotografi e non. Per esempio Naomi Klein, con No Logo, mi ha spinto a voler raccontare la mia generazione; l’ultima che ha la possibilità di cambiare questo mondo.