Giugno 2020

Guido Piovene diceva che Napoli “è la città più civile d’Italia”, perché ogni manifestazione del carattere popolare dei vicoli napoletani porta con sé un patrimonio simbolico tanto antico e arzigogolato da mostrare, ancora oggi, lo stratificarsi di diversi secoli di cultura. U